Oggi parliamo di: cellulite


di Redazione Eurosalus
14 Maggio 2012

La voce dell'archivio Sintomi e Malattie di Eurosalus che andiamo ad approfondire oggi, nel nostro appuntamento del lunedì, riguarda un problema che per molte donne è una vera ossessione: la cellulite. Una condizione da correlare con altri due punti critici, a loro volta correlati: il sovrappeso e uno stile di vita segnato da poco movimento e da un'alimentazione non equilibrata.

Per capire e affrontare adeguatamente il problema della cellulite diventa quindi utile individuare l'esistenza di ipersensibilità, di intolleranze alimentari e di infiammazioni da cibo. In questo modo, attraverso l'impostazione di un'opportuna dieta di rotazione sugli alimenti non tollerati, si comincia un lavoro incanalato sulla giusta strada.

L'altro punto essenziale – una vera e propria “parola d'ordine” cui attenersi con costanza – è il movimento. L'attività fisica stimola il ripristino di una corretta circolazione sanguigna e linfatica. Per questo motivo, è fondamentali diventi un momento fisso, integrato nella propria quotidianità. Il che non significa essere costretti alla corsa, e magari prolungata. Certo, correre è sempre consigliato; tuttavia, anche solo una passeggiata di 30 minuti a passo svelto è più che utile per un'efficace azione di contrasto al problema.

Per approfondire e conoscere gli adeguati supporti fitoterapici, omeopatici e gli oligoelementi cui ricorrere: cellulite.