Nutrizione e Stili di vita

Alzheimer e demenza senile si possono prevenire: la scienza “scopre” il mangiar sano

Si parla di: Alzheimer

Mangiando meno carne e più frutta e verdura, e usando una giusta integrazione di vitamine e minerali possiamo ridurre i livelli di omocisteina e quindi il rischio di demenza senile, Alzheimer, e malattie cardiovascolari. Finalmente la medicina accademica “certifica” le indicazioni date dalla medicina naturale già da moltissimo tempo.


Chi mangia più salato respira peggio

Si parla di: Ipertensione, Asma


Libertà alimentare per Natale e Capodanno, e saggi consigli per il dopo


L'ovaio policistico con il suo corredo di acne, alterazioni ormonali dipende dall'alimentazione

Si parla di: Mestruazioni, Acne



L'angolo del dottore
Di Attilio Speciani

agephotography / 123RF Archivio Fotografico

Il probiotico vincente

Si parla di: Infiammazione da cibo, Candida, Allergia

Con il probiotico giusto è possibile combattere l'infiammazione, attivare il metabolismo, regolare la pressione arteriosa, ridurre le allergie e migliorare lo stato dell'umore. Quando è fatto bene.


ULTIME NOTIZIE


Il pensiero può modificare il grasso, ma la ciccia si sa difendere!

Si parla di: Diabete, Colesterolo, Obesità


Troppo caffè interferisce con l'omocisteina


Snack e merendine per diventare grassi

Si parla di: Diabete, Obesità


Mangiare meno grassi e più carboidrati non basta a prevenire le malattie cardiovascolari


E se il fatto di avere la pancia o il sederone dipendesse da come pensa la nostra testa?

Si parla di: Obesità, Colesterolo, Diabete


Trovati i colpevoli delle malattie cardiache: biscotti crackers e briochine tra i maggiori indiziati