Menorragia

Mestruazioni abbondanti

Quando uno o più flussi mestruali diventano più abbondanti del solito, si devono porre le stesse considerazioni fatte per l'assenza di mestruazioni, considerando inoltre in modo particolare i cicli precedenti: può essere infatti naturale che un ciclo arrivato in ritardo sia più abbondante dei precedenti e non per questo va considerato patologico.

Lo stesso dicasi se il ciclo precedente è stato più scarso del solito. Situazioni di anomalia particolare vanno comunque diagnosticate dal medico o dal ginecologo, anche se possiamo poi ricorrere a diversi prodotti naturali. 

Omeopatia

Phosphorus 7 CH: 5 granuli a digiuno una settimana prima del flusso e 4 granuli 2 o 3 volte al giorno durante il flusso o in occasione degli spotting o di perdite inusuali, si usa quando le perdite sono di colore rosso vivo brillante, anche non abbondanti, ma durevoli.

Ipecacuanha 5 CH: da usare come Phosphorus, le mestruazioni sono frequentemente in anticipo e molto copiose. C'è sempre l'associazione generale di nausea persistente.

Ferrum metallicum 5 CH: 4 granuli a digiuno per la durata di 2 o 3 mesi, il flusso è spesso in anticipo, ma le perdite sono abbastanza pallide e chiare. C'è associato uno stato anemico, anche se esteriormente le guance sono spesso rubizze; frequentemente chi ha bisogno di questo rimedio prova un senso di vertigine alzandosi oppure distendendosi a letto.

Calcarea carbonica 5 CH: 5 granuli a digiuno per 1 mese, è utile in condizioni simili a quelle descritte per Ipecacuanha ed è adatto a donne obese, freddolose e pallide, ma con sudori freddi ai piedi e alle mani, generalmente intolleranti al latte e spesso con disturbi artro-reumatici.

Ambra grisea 5 CH: 5 granuli a digiuno per circa 2 mesi e 4 granuli 2 o 3 volte al giorno durante le perdite, è utile soprattutto per le perdite intermestruali, di qualunque colore siano, che si esacerbano per il movimento e per lo sforzo, ma aiuta a risolvere anche mestruazioni prolungate o strascichi di perdite sanguigne alla fine del flusso, che abbiano sempre la caratteristica di peggiorare sotto sforzo.

Fitoterapia

Rubus idaeus 1D macerato glicerinato: alla dose di 40 gocce 2 volte al giorno per un lungo periodo, in associazione con una delle due tinture madri seguenti:

Bursa pastoris: alla dose di 30 gocce 3 volte al giorno in modo particolare durante i flussi.

Achillea millefolium: alla dose di 20 gocce 2 o 3 volte al giorno.

Come sarà detto anche per le mestruazioni dolorose, è utile usare come abitudine serale un infuso di foglie di mirtillo (2 prese in infuso per 10 minuti per 1 tazza d'acqua).

Oligoelementi

Il Manganese è un importante elemento ad azione sulla circolazione e sulla coagulazione; va associato al Magnesio, che interviene sulla contrazione dei vasi. Se si preferisce invece utilizzare una miscela complessa è utile assumere 2,5 ml di un prodotto come Oximix 5+ a prima colazione in abbondante acqua o succo.

Potenziare tutte le possibilità per una corretta coagulazione è importantissimo, quindi oltre a quanto detto per l'assenza di mestruazioni privilegeremo la Vitamina C alla dose di 500 mg almeno al giorno sempre insieme ai cosiddetti Biofiavonoidi, sempre al dosaggio di almeno 500 mg al giorno.

Qualora la perdita sanguigna sia durevole e persistente può essere necessario assumere anche del Ferro e i prodotti adatti a facilitare la produzione di sangue (vedi EmorragieAnemia).

Altro

Note di dietologia

È bene utilizzare tutti i cibi ad alto contenuto di Vitamina C, quindi gli agrumi, i peperoni e in genere i vegetali freschi e la frutta fresca, considerando che la vitamina C si degrada molto rapidamente, quindi non va lasciata in deposito nel frigorifero. 

I punti del benessere

In caso di mestruazioni abbondanti può essere utile utilizzare i medesimi punti che vengono indicati alla voce Emorragie.

La medicina popolare

Brevi applicazioni fredde sul basso ventre facilitano la contrazione dei vasi uterini; inoltre sollevare le gambe, mentre si è coricate a letto, dalla parte dei piedi di soli 4 o 5 cm (per esempio ricorrendo a un libro) fa sì che l'utero non butti sangue in continuazione durante la notte.

Allergologo e Immunologo Clinico

Medico

Spotting  Anemia  Mestruazioni 

SINTOMI & MALATTIE: dalla A alla Z

  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G
  • H
  • I
  • L
  • M
  • N
  • O
  • P
  • R
  • S
  • T
  • U
  • V
    da 171 malattie presenti

    VEDI ANCHE...

    I NOSTRI ESPERTI
    L'ESPERTO RISPONDE