Insalata di cetrioli con germogli di ravanello e pomodori secchi


di Marina Necchi
02 Agosto 2018

Portata:
Contorni

Preparazione:
15 min

Difficoltà:

Indicata per:
Vegetariani  -  Celiaci

Insalata di cetrioli e germogli con pomodori

Il cetriolo per me resta una fra le verdure più fresche dell'estate e tra le mie preferite.

Per variare sulla presentazione del solito cetriolo ho voluto provare questo attrezzo che si trova facilmente anche on line (a poco prezzo) e che si chiama spirale affettatrice.

Il risultato lo vedete e funziona anche con le carote e le zucchine ed alcuni modelli (un po' più cari) si possono utilizzare anche con le pere e le mele.

prossimamente vi giro una cosa carina fatta con la pera, insomma un acquisto che secondo me si può fare.

Per ritornare alla nostra insalata, il cetriolo l'ho preparato lasciando la buccia che pareva adatta allo scopo e non era amara.

Poi ho farcito le “tagliatelle vegetali” con i germogli di rapanello (la germogliatrice ancora non ce l'ho) trovati al supermercato e per finire ho aggiunto un pomodorino secco reidratato.

Infine olio d'oliva, una spruzzata di limone e il gioco è fatto.

Abbinamento ottimale a qualunque tipo di proteina anche se, secondo me, il formaggio di capra leggermente stagionato e qualche seme oleoso potrebbe essere il migliore.

Infiammazione da profilo alimentare

Latte e Lieviti: niente formaggio di accompagnamento, se vi piacciono aggiungete qualche seppiolina cotta al vapore.

Lieviti: niente pomodorini reidratati, si possono usare i pomodori freschi.

Nichel: niente pomodorini reidratati né semi oleosi, a meno che non siano freschi ovvero non seccati (per esempio ho visto che in Esselunga ci sono le mandorle appena raccolte).




TROVA RICETTE