Caduta dei capelli


Sinonimi: Perdita dei capelli, Alopecia, Alopecia universale, Alopecia areata, Alopecia androgenetica, Calvizie, Telogen effluvium


di Michela Carola Speciani  - Medico Chirurgo

La caduta dei capelli è un evento fisiologico: il capello nasce e cresce (anagen), il suo bulbo va incontro a una fisiologica involuzione (catagen), e infine viene perso (telogen). In questi casi un nuovo capello è già pronto per sostituire il vecchio. Il problema insorge quando la perdita è eccessiva, esprimendo di fatto un disagio organico, così come quando la caduta non è compensata da una ricrescita sufficiente. La perdita eccessiva può essere il sintomo di una patologia autoimmune (sono casi in cui la caduta assume delle caratteristiche molto particolari) o di un danno specifico come nel caso del trattamento chemioterapico. Le cause più comuni per cui il capello cade sono comunque di origine ormonale, nutrizionale (il capello risponde rapidamente alla carenza di alcuni nutrienti) e/o infiammatoria, come nel caso dell’alopecia areata.

Leggi tutto

In evidenza


costasz / 123RF Archivio Fotografico

Caduta dei capelli e alimentazione

Si parla di: Caduta dei capelli


L'integratore per capelli è tutto in tavola, con gli alimenti giusti

Si parla di: Unghie fragili, Caduta dei capelli


Autunno, castagne e capelli. Per ridare vita alla chioma

Si parla di: Caduta dei capelli


Ultime notizie su Caduta dei capelli (10)

Driatec

Oximix Multi+


Prodotti consigliati per Caduta dei capelli (7)