Risotto con asparagi


di Marina Necchi
19 Aprile 2017

Portata:
Primi

Preparazione:
75 min

Difficoltà:

Indicata per:
Reattività a Frumento e Glutine  -  Vegetariani  -  Celiaci

© Marina Necchi

Per realizzare questo risotto, prima di tutto abbiamo bisogno del brodo fatto in casa.

Per seconda cosa di 1 mazzetto di asparagi "fini" cotti al vapore per 25-30 minuti (dipende dalla grandezza) dai quali separeremo le punte tenendole da parte.

Prendiamo poi una casseruola e iniziamo ad ammorbidire, con un po' di acqua e un pizzico di sale, 1/2 cipolla tagliata fine.

Aggiungiamo poi 300 g di riso integrale lasciandolo insaporire con la cipolla e 1/2 bicchiere di vino.

A completo assorbimento del liquido uniamo anche i gambi degli asparagi tagliati a pezzi e 900 ml di brodo caldo.

Considerando che stiamo preparando un riso che impiegherà 45 minuti a cuocere (si può sceglierne anche uno già precotto, ma in questo caso useremo il metodo tradizionale di un mestolo alla volta di brodo) occorre coprire la pentola e abbassare il fuoco al minimo controllando che ci sia sempre del liquido (altrimenti aggiungete un po' di acqua).

Quando mancheranno circa 15 minuti inizieremo a mescolare il riso per aiutare la mantecatura.

Alla fine impiatteremo decorando con le punte degli asparagi, una spolverata di grana e qualche noce spezzettata.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: via libera.

Latte: sostituite il formaggio con il formaggio di riso o soia.

Lieviti: via libera, ma niente formaggi.

Nichel: asparagi, cipolla e noci non vanno bene, quindi aspettate il giorno libero dalla dieta.




TROVA RICETTE