Orecchiette integrali con cavolo nero


di Marina Necchi
08 Febbraio 2017

Portata:
Primi

Preparazione:
30 min

Difficoltà:

Durante il weekend mi sono dedicata alla pasta e, dopo aver acquistato una buona dose di cavolo nero (ortaggio ricco di vitamina C e di proprietà antiossidanti e depurative), ho deciso di impiegarlo per realizzare questo piatto.

Per prima cosa l'ho pulito tenendo le foglie migliori.

Poi ho messo sul fuoco una pentola di acqua fredda nella quale ho immerso il cavolo nero tagliato a pezzi con un po' di sale rosa.

Dal momento in cui ha iniziato a bollire l'acqua ho calcolato 5 minuti e poi ho aggiunto le orecchiette integrali.

Ho continuato la cottura per altri 5 minuti (controllate con un assaggio prima di scolare).

Nel frattempo ho saltato in una padella antiaderente, senza condimento, la salsiccia di pollo con il cavolfiore e i cavoletti misti (cotti al vapore e tenuti al dente) che avevo già pronti.

Per terminare la cottura ho aggiunto dei semi di finocchio e cumino con un filo di acqua.

Ho scolato le orecchiette con il cavolo nero e le ho unite alla preparazione a base di salsiccia, aggiungendo un po' di olio d'oliva e una manciata di semi di girasole.

Per finire, se vi piace, potete aggiungere una spolverata di ricotta salata.

La salsiccia si può sostuire con una julienne di speck oppure con il salmone (o altro pesce) spezzettato e cotto precedentemente al vapore.

Chi volesse evitare le proteine animali può utilizzare il tofu.

Infiammazione da cibo

Frumento: sostituite le orecchiette con una pasta integrale di grano saraceno (controllate che non ci siano integrazioni di frumento) e verificate gli ingredienti della salsiccia.

Lieviti: niente formaggio o tofu

Latte: controllate che non ne contenga la salsiccia e niente formaggio.

Nichel: via libera, solo utilizzate semi non tostati e il più "freschi" possibile.




TROVA RICETTE