Crumble di frutti rossi


di Marina Necchi
15 Dicembre 2016

Portata:
Dolci

Preparazione:
45 min

Difficoltà:

© Marina Necchi

Il colore natalizio già ci fa stare simpatico questo dolce e poi, in alternativa al panettone, può essere servito con la classica crema al mascarpone.

Prima di tutto procuriamoci dei frutti rossi tipo lamponi, more, fragole, ribes, ormai si trovano tutto l'anno e si possono prendere anche surgelati (io ho scongelato un pacco da 250 g).

Teniamo a temperatura ambiente il burro, in modo da lasciarlo ammorbidire.

Prepariamo 100 g di farina integrale mischiata a 30 g di zucchero di canna (dulcita o muscovado) ai quali aggiungeremo 50 g di burro morbido.

Ora dobbiamo lavorare gli ingredienti impastandoli con le dita in modo da formare delle briciole (poi vedrete meglio dal video che posterò nei prossimi giorni). 

Riempiamo 8 contenitori da forno (vedi foto) con un paio di cucchiai di frutti rossi (la quantità dipende se sono freschi o congelati).

Ricopriamo con un leggero strato di crumble (briciole) la frutta, premendo leggermente con le dita.

Inforniamo a forno caldo 160°C-180°C per circa 30 minuti controllando la copertura, appena diventa dorata e il sughino dei frutti sale è ora di estrarre il dolce.

Ecco fatto, sono ottimi sia tiepidi che freddi serviti con la crema al mascarpone o con il gelato alla vaniglia.

Come varianti potete aggiungere alle briciole di farina qualche noce sbriciolata e un cucchiaino di cannella.

Possiamo anche usare i fiocchi di cereali con la farina di nocciole, miele e olio di cocco.

Al posto dei frutti rossi si possono usare anche le mele.

Infiammazione da cibo

Frumento: usate la farina integrale di grano saraceno.

Latte: usate l'olio di cocco o altro al posto del burro.

Lieviti: usate la versione con i fiocchi di cereali, sostituendo il miele con lo zucchero di canna.

Nichel: via libera, ma non aggiungete noci o nocciole e usate il burro non l'olio.




TROVA RICETTE