Arrosto di vitello in salsa di cipolle e scorza di limone


di Marina Necchi
21 Febbraio 2018

Portata:
Secondi

Preparazione:
105 min

Difficoltà:

Indicata per:
Reattività a Frumento e Glutine  -  Celiaci  -  Intolleranti al lattosio

Per prima cosa prendo una casseruola dai bordi alti, meglio se antiaderente.

Affetto 5 o 6 cipollotti rossi e li metto a rosolare con ½ bicchiere di acqua e un pizzico di sale.

A parte insaporisco l'arrosto con timo, rosmarino, salvia (tritati fini) e sale (poco) e lo aggiungo alle cipolle.

Rigiro il pezzo di carne un paio di volte, per insaporirlo, bagnandolo con ½ bicchiere di vino bianco.

Aggiungo la scorza di ½ limone bio e ½ spicchio dell'altra metà del frutto.

Aggiungo un po' di acqua o brodo (fatto in casa) e lascio cuocere, coperto con un coperchio, per circa 90 minuti a fuoco dolce.

Unisco solo un po' di acqua calda se dovesse servire.

Lo lascio infine raffreddare in pentola (per tagliarlo più facilmente).

Nel mio caso, ho usato una pentola a pressione e dunque ho calcolato 45 minuti a partire dal “fischio”.

Poi ho lasciato la pentola chiusa sino al momento di affettarlo.

Aprendo la pentola ho fatto asciugare il sugo a fuoco vivace ed infine l’ho frullato con un frullatore ad immersione.

Per finire, dopo aver affettato l'arrosto, l'ho rimesso in pentola per riscaldarlo con la sua salsa prima di ricomporlo per portarlo in tavola. Se preferite potete anche già metterlo nel piatto da portata e riscaldarlo semplicemente nel forno a microonde.

Infiammazione da profilo alimentare

Frumento: via libera.

Latte: via libera.

Lieviti: niente vino bianco.

Oli cotti: via libera

Nichel: invece della cipolla si possono usare i porri.




TROVA RICETTE